Benvenuto nel portale internet di Aimag Spa - clicca per andare alla home page
sei in HOME » archivio notizie

dettaglio della notizia

Questa è la pagina di approfondimento della notizia che hai scelto.

condividi: Condividi su FaceBook Condividi su del.icio.us Condividi su Segnalo Condividi su NewsVine Condividi su ReddIt Condividi su Google iscriviti ai nostri feed rss
RACCOLTA DOMICILIARE E TARIFFA PUNTUALE NELLE FRAZIONI E NEL FORESE DI MIRANDOLA

notizia pubblicata in data : martedì 14 febbraio 2017

RACCOLTA DOMICILIARE E TARIFFA PUNTUALE NELLE FRAZIONI E  NEL FORESE DI MIRANDOLA

Dal 10 aprile 2017 partirà la raccolta domiciliare dei rifiuti nelle frazioni e nelle zone di campagna di Mirandola andando a completare l’implementazione della raccolta domiciliare dei rifiuti già attiva sia nell’area urbana che in centro storico da diversi anni.  Dopo l’avvio del nuovo sistema nelle frazioni e nel forese anche i residenti nelle zone già servite dalla raccolta domiciliare riceveranno i nuovi contenitori dotati di microchip elettronici (in sostituzione di quelli attuali) e, in questo modo, da giugno 2017 tutto il territorio avrà un servizio omogeneo di raccolta domiciliare con sperimentazione della tariffa puntuale.

La nuova modalità consentirà, in pochi anni, di migliorare la quantità e la qualità della raccolta differenziata, di smaltire meno rifiuti in discarica e quindi di avviare al recupero una maggiore quantità di materiali riciclabili.

Il progetto prevede la raccolta domiciliare per: rifiuti indifferenziati; carta, cartone e cartoni per bevande; rifiuti organici; sfalci e potature. I cassonetti grigi, azzurri e marroni saranno eliminati e, al loro posto, saranno consegnati appositi contenitori da esporre, davanti al’ abitazione o all’attività, in giorni e ad orari prestabiliti. Nessun cambiamento, invece, per la raccolta degli imballaggi in plastica e di vetro e lattine: i cassonetti gialli e le campane verdi resteranno a disposizione sul territorio.

Nei prossimi giorni i cittadini residenti nelle frazioni e nelle zone di campagna di Mirandola saranno contattati direttamente da un informatore ambientale incaricato da AIMAG che fisserà un appuntamento e verrà personalmente a domicilio, con regolare documento di riconoscimento, per descrivere nel dettaglio le modalità del nuovo servizio; per maggiori informazioni o verifiche sull’identità degli operatori autorizzati si può telefonare al numero verde AIMAG 800 018405 nei giorni feriali dalle 8 alle 19 e il sabato dalle 8 alle 13. I contenitori e i materiali illustrativi con tutte le indicazioni per separare ed esporre i rifiuti in modo corretto saranno consegnati, successivamente, da un squadra di operatori AIMAG. Anche le aziende verranno contattate direttamente dai tecnici AIMAG per l’illustrazione del nuovo servizio e per raccogliere particolari esigenze in termini di dotazioni e contenitori. Prima dell’inizio del nuovo servizio saranno inoltre organizzate assemblee pubbliche per rispondere a ulteriori dubbi e domande e per spiegare come una corretta raccolta differenziata consentirà in futuro anche di contenere la tariffa rifiuti.

Il nuovo sistema di calcolo della tariffa puntuale entrerà in vigore il 1 gennaio 2018. Si tratta di un sistema innovativo di calcolo della tariffa rifiuti che premia i comportamenti virtuosi di chi differenzia correttamente i materiali riciclabili e riduce al minimo i rifiuti non riciclabili. La tariffa puntuale si baserà infatti sul quantitativo di rifiuti indifferenziati prodotti, misurato sulla base dei vuotamenti del contenitore grigio e non più sulle superfici degli immobili.

 

Volantino assemblee

Calendari delle varie aree



Questo sito internet è valido html 4.01 strict, clicca per accedere al validatore html 4.01, il sito verrà aperto in una nuova finestra Questo sito internet è valido CSS 2.0, clicca per accedere al validatore css, il sito verrà aperto in una nuova finestra sito internet validato wcag wai a Questo sito internet è ottimizzato per la visualizzazione sui principali browsers
Segui le novità attraverso i FEED Rss