IL TERRITORIO AIMAG IN ZONA ROSSA – CONTINUITA’ DEI SERVIZI E RACCOMANDAZIONI PER I CITTADINI

4 Marzo 2021

Nel contesto delle ultime disposizioni per il contenimento della diffusione del Coronavirus, AIMAG informa che i nostri servizi essenziali sono in continuità e garantiti per tutte le attività, ma con alcune importanti avvertenze a tutela dei clienti e dei lavoratori.
📍Sportelli clienti, recupero credito
Gli sportelli saranno accessibili liberamente, nel rispetto delle regole di non assembramento nei locali e seguendo le istruzioni del personale di accoglienza.
Invitiamo tutti i cittadini a recarsi presso gli sportelli solo per effettive necessità ed urgenze ricordando che sono disponibili il call center (Numero Verde gratuito 800018405) e i servizi digitali (sportello on line, dal sito www.aimag.it) con cui si possono eseguire la maggior parte delle attività senza spostarsi da casa.
📍 Ecosportelli
Rimangono aperti gli ecosportelli AIMAG di Carpi e Mirandola per la gestione dei contenitori e delle dotazioni per la raccolta porta a porta dei rifiuti. Invitiamo tutti i cittadini a recarsi presso gli ecosportelli solo per effettive necessità ed urgenze e ricordiamo che per il conferimento del rifiuto organico possono essere utilizzate le shopper compostabili dei supermercati, i sacchetti della frutta/verdura/pane e quindi non è necessario recarsi agli ecosportelli solo per dotarsi dei sacchetti.
📍 Letture contatori
In continuità le letture dei contatori acqua e gas accessibili e parzialmente accessibili, verranno interrotte le letture per i misuratori non accessibili (che prevedono l’accesso nella proprietà del cliente). Nel caso non sia possibile procedere con l’operazione di lettura l’operatore incaricato lascerà un’avvio per completare l’autolettura a cura del cliente.
L’operazione di lettura è importante per garantire che le fatture riportino i consumi misurati e per individuare rapidamente eventuali consumi anomali (es. fughe).
📍 Centri di raccolta
I centri di raccolta del territorio rimangono aperti nei consueti orari. Chiediamo a tutti i cittadini grande senso di responsabilità nell’accesso ai centri di raccolta, per evitare file ed assembramenti, limitandosi ai conferimenti di rifiuti solo per effettive necessità ed urgenze.
📍 Raccolta dei rifiuti dedicata per i soggetti positivi al coronavirus o in quarantena. AIMAG ha istituito, già dal 23 marzo, in tutti i Comuni gestiti, un servizio dedicato e gratuito di raccolta porta a porta dei rifiuti urbani provenienti dalle abitazioni dove soggiornano i soggetti: • positivi al tampone in isolamento • in quarantena obbligatoria. Per le abitazioni in cui sono presenti tali soggetti la raccolta differenziata è interrotta e tutti i rifiuti domestici prodotti dal soggetto positivo e dal suo nucleo familiare, sono considerati indifferenziati e devono essere gestiti mediante servizio dedicato. Sarà la AUSL di riferimento ad informare i soggetti interessati sul servizio AIMAG da contattare. E’ comunque possibile, se in una delle condizioni indicate (positività e/o quarantena obbligatoria) contattare il nostro Numero Verde 800018405.Per le abitazioni in cui non sono presenti soggetti positivi al tampone, in isolamento o in quarantena obbligatoria, la raccolta differenziata non e’ interrotta e la gestione dei rifiuti non prevede cambiamenti. Il servizio dedicato di raccolta rifiuti è gratuito per i soli utenti contagiati o in quarantena.