Sostituzione contatori acqua

Si informa che, a partire da luglio 2024, AIMAG avvierà la progressiva sostituzione di tutti i contatori meccanici tradizionali di misurazione dell’acqua erogata con contatori digitali evoluti, detti “smart meter”. Il progetto, reso possibile grazie anche al contributo del PNRR, coinvolgerà i 14 comuni modenesi serviti da AIMAG e si svilupperà nel corso di diversi mesi.

L’intervento, a cura di tecnici incaricati da AIMAG e muniti di apposito tesserino di riconoscimento, avrà breve durata e sarà anticipato da un avviso posto nelle zone interessate. Nel caso i misuratori si trovino all’interno della proprietà privata verrà chiesto di consentire l’accesso agli operatori. Il cambio del contatore non comporterà nessun onere in bolletta e gli operatori non chiederanno il pagamento di nessun intervento, né saranno richiesti dati personali. Per informazioni o chiarimenti è possibile contattare il Numero Verde AIMAG 800 018 405.

I nuovi smart meter consentiranno la telelettura dei consumi e, grazie alla loro elevata sensibilità e precisione, permetteranno di rilevare rapidamente eventuali fughe occulte sia a valle che a monte del contatore, riducendo così il rischio di elevate perdite di acqua con conseguenti danni ambientali ed economici.

Il primo comune ad essere interessato dal piano di sostituzione dei contatori sarà Mirandola.

Hai delle domande? Consulta di seguito le nostre FAQ.

FAQ

La ditta incaricata da AIMAG per la sostituzione dei contatori si chiama ECOCALORE, gli operatori sono identificabili tramite il tesserino di riconoscimento che sono tenuti ad avere sempre con sé e indumenti (cappello e/o gilet arancione) con il logo di AIMAG; inoltre, sui mezzi sono apposte scritte magnetiche “lavori per conto di AIMAG”.

Grazie al finanziamento PNRR che AIMAG ha ottenuto, il contatore che installeremo sarà tecnologicamente avanzato e dotato di telelettura, questo significa che non sarà più necessario comunicare l’autolettura o aprire al letturista incaricato da AIMAG; inoltre gestirà una serie di allarmi, il più utile dei quali per i cittadini è senz’altro la rilevazione di eventuali dispersioni di acqua a valle del misuratore, eliminando di fatto il rischio di ricevere bollette più alte a causa di fughe non riscontrate.

Durante la sostituzione verrà necessariamente sospesa l’erogazione della fornitura per un tempo massimo, salvo imprevisti, di 15-20 minuti. Alla riapertura potrebbe manifestarsi la presenza di aria e/o torbidità, destinate a passare nel giro di qualche minuto.

Se non sarà presente al momento del passaggio del tecnico incaricato le sarà lasciato un avviso con un numero da richiamare per fissare un appuntamento ad hoc, tuttavia se vuole può incaricare una persona di sua fiducia ad aprire al suo posto, non è infatti richiesta la sua firma o la sua presenza diretta.

Certamente, sarà possibile continuare a fare in proprio la lettura sul quadrante digitale ed inviare l’autolettura ad AIMAG, utile per una sua verifica del dato che troverà in bolletta.

Come riportato sull’avviso che riceverà, il cambio del contatore non comporterà nessun onere in bolletta e gli operatori non chiederanno il pagamento di nessun intervento, nè dati personali.

Se lo desidera potrà fare una foto del vecchio contatore, così da poter fare una verifica quando in bolletta troverà la lettura che verrà utilizzata per il conguaglio del consumo; anche negli archivi AIMAG sarà comunque presente la foto del suo vecchio contatore con l’ultima lettura rilevata.

Viene indicata l’intera giornata perché l’avanzare degli operatori dipende molto da quanti assenti vi saranno e dai problemi tecnici che inevitabilmente potranno presentarsi. Non si preoccupi, nel caso in cui debba uscire, al suo passaggio l’operatore non trovandola le lascerà un avviso con un numero da richiamare per fissare un appuntamento ad hoc.

L’operatore che verrà a casa sua è unicamente addetto alla sostituzione del contatore, per qualsiasi altra esigenza la preghiamo di fare riferimento ai numeri verdi presenti sulla bolletta, ovvero 800 553 445 per il pronto intervento e 800 018 405 per l’ufficio clienti.

L’operatore che verrà a casa sua è unicamente addetto alla sostituzione del contatore, per qualsiasi altra esigenza la preghiamo di fare riferimento ai numeri verdi presenti sulla bolletta, ovvero 800 553 445 per il pronto intervento e 800 018 405 per l’ufficio clienti.

È importante essere sempre allerta e verificare l’identità di chi si presenta a nome di AIMAG. Come indicato nell’avviso, il Regolamento del Servizio idrico integrato (art. 50) prevede per AIMAG la facoltà di sostituire gli apparecchi di misura ogni qualvolta lo ritenga necessario ed è quindi importante mettere l’operatore nelle condizioni di svolgere il suo lavoro. Per essere certi che l’operatore sia effettivamente il tecnico incaricato da AIMAG può richiedere di visionare il suo cartellino di riconoscimento ed eventualmente contattarci al Numero Verde AIMAG 800 018 405 per una verifica puntuale.
Le ricordiamo che i tecnici incaricati da AIMAG per questa operazione non sono autorizzati in alcun modo a chiedere denaro, dati personali o firme. Chiunque dovesse presentarsi a nome di AIMAG con richieste di questo tipo andrà immediatamente segnalato al numero sopra indicato.