RIFIUTI – AZIENDE

Voltura

COS’È

È un’operazione che si rende necessaria quando si desidera modificare l’intestatario di un contratto per il servizio rifiuti senza che questo venga interrotto.

In particolare è necessario che il precedente intestatario e il nuovo intestatario forniscano le indicazioni in merito alla gestione dei contenitori, ad esempio:

  1. il precedente intestatario lascia i contenitori sul posto che vengono utilizzati dal nuovo intestatario;
  2. il nuovo intestatario ritira i nuovi contenitori personalmente all’Ecosportello qualora il precedente intestatario li abbia già riconsegnati al Centro di raccolta.

CHI PUÒ RICHIEDERE LA VOLTURA

La voltura può essere richiesta dal nuovo proprietario/affittuario entro 90 giorni solari dalla data di inizio del possesso o della detenzione dell’immobile; non è necessaria la presenza di entrambi i soggetti (precedente/nuovo intestatario).

COSA SERVE

Le informazioni necessarie per richiedere la voltura dell’utenza sono:

  • I dati identificativi dell’utente, tra i quali:
    • denominazione societaria;
    • partita iva;
    • codice fiscale.
  • Il recapito postale e l’indirizzo di posta elettronica dell’utente.
  • I dati identificativi dell’utenza:
    • indirizzo;
    • superficie;
    • dati catastali dell’immobile;
    • codice ATECO;
    • codice dell’utenza (PDW): codice del punto di fornitura che puoi trovare sulla prima pagina della bolletta nella sezione “Dati identificativi utenza” (es. AMGPDWXXXXXXXX).
  • La data in cui ha avuto inizio il possesso o la detenzione dell’immobile.
  • L’indirizzo a cui inviare le fatture, se diverso dall’ubicazione dell’immobile o area servita. 

È possibile presentare la richiesta con una delle seguenti modalità:

  • Modulo (scaricabile e compilabile online) da inviare tramite:
  • Sportelli Clienti: per orari e sedi clicca qui;
  • Numero Verde Gratuito 800 018 405 (giorni feriali da lunedì a venerdì 8.00-20.00 e il sabato 8.00-13.00);
  • Online tramite l’Area Personale: è necessario essere registrati prima di procedere con l’operazione e in seguito cliccare su “PROCEDI ONLINE”. Ti ricordiamo che dovrai tornare in questa sezione dopo aver effettuato la registrazione.

Ti ricordiamo che all’interno dell’Area personale potrai verificare lo stato di avanzamento della pratica dalla sezione “Operazioni” e gestire le tue utenze in autonomia.