Urbanizzazioni

Con riferimento alle convenzioni tra Comuni ed Attuatori, il titolo a costruire delle opere di urbanizzazione deve comprendere il Nulla Osta Tecnico AIMAG sul progetto, mentre la gestione AIMAG è subordinata all’ottenimento del Benestare al Conferimento Tecnico AIMAG e successiva cessione al Comune delle opere eseguite.
(Nota: Il presente documento e i relativi allegati sono soggetti a periodiche revisioni, si pregano pertanto gli interessati di accertarsi, al momento dell’utilizzo, circa la validità della versione).

1) Richiesta dei punti di consegna o parere di competenza
Con questa comunicazione, AIMAG indica i punti di consegna delle reti in gestione, fornisce un parere di sostenibilità ed indicazioni tecniche per la predisposizione dei progetti delle opere di urbanizzazione ed allacciamento.
Il progetto delle urbanizzazioni deve essere redatto secondo la comunicazione AIMAG relativa ai punti di consegna ed ai pareri degli altri Enti con particolare riferimento agli aspetti ambientali e sicurezza idraulica.
a) richiesta di punti di consegna o parere sottoscritta dall’Attuatore indicando il tecnico Progettista;
b) planivolumetrico firmato dal Progettista ed Attuatore, completo dei dati relativi alla capacità dell’intervento (destinazione, Superfici Territoriale, Fondiaria ed Utile, numero di lotti ed alloggi ecc);
c) stralcio planimetrico e Norme Tecniche dello strumento urbanistico;
d) formato digitale (.DWG) del planivolumetrico redatto con 4 o 5 “layer” (strade, parcheggi, lotti privati, confini, campiture dell’esistente).

2) Richiesta di nulla osta tecnico facente parte del titolo a costruire
a) richiesta di nulla osta tecnico sul Progetto sottoscritta dall’Attuatore;
b) n°3 copie degli elaborati costituenti il progetto esecutivo delle opere in gestione, timbrati e firmati da Progettista ed Attuatore (planimetria acquedotto, elaborato plano-altimetrico fognature, profili, relazioni di dimensionamento comprensive delle Autorizzazioni Enti, computi metrici estimativi reti, ecc.);
c) n°3 copie del Disciplinare AIMAG timbrato e firmato dall’Attuatore;
d) i Progettisti sono invitati alla condivisione preventiva degli elaborati con AIMAG, al fine di limitare eventuali richieste di integrazione. Il personale AIMAG rimane a disposizione per fornire precise indicazioni inerenti soluzioni tecniche e standards, anticipando le procedure di controllo e collaudo durante lavori;
e) nei Comuni in cui AIMAG svolge la raccolta dei rifiuti, il progetto dovrà comprendere un elaborato relativo alle piazzole per i cassonetti da concordare preventivamente con   dimes.bellesia@aimag.it;
f) Il contributo (iva esclusa) per delle spese è composto dalle spese tecniche nulla-osta, analisi materiali e redazione “as built”, cosi calcolate:
Nulla osta tecnico, sorveglianza lavori, analisi potabilità acquedotto (un prelievo):
MODENA
fino a 180.000 € complessivi quota fissa di 171,00 € più 2,86 % dell’importo lavori;
oltre i 180.000 € complessivi quota fissa di 171,00 € più una percentuale dell’importo lavori calcolata con la seguente formula: % = (3,4 x importo lavori-0,4) x 108,50.
MANTOVA
fino a 180.000 € complessivi quota fissa di 175,00 € più 2,96 % dell’importo lavori;
oltre i 180.000 € complessivi quota fissa di 175,00 € più una percentuale dell’importo lavori calcolata con la seguente formula: % = (3,4 x importo lavori-0,4) x 110,50.
Il costo di costruzione delle reti di lottizzazione da prendere a base del calcolo della quota variabile verrà di norma determinato sulla base del listino prezzi AIMAG. In alternativa, ad insindacabile giudizio di AIMAG, potrà venire adottato il computo metrico estimativo allegato alla richiesta di nulla osta presentata dall’Attuatore ad AIMAG. Il suddetto contributo è dovuto altresì per le varianti progettuali su cui sia stato in precedenza emesso il nulla-osta tecnico.
Le spese tecniche per dimensionamento o progettazione verranno computate in funzione di un preventivo specifico.
Esecuzione “as built” compreso di rilievo topografico oggetti visibili:
MODENA
€ 550,50 più (36,00 €/pozzetto + 3,60€/punto visibile + 0,22€/ml di tracciamento rete
MANTOVA
€ 563,50 più (36,00 €/pozzetto + 3,60€/punto visibile + 0,22€/ml di tracciamento rete
Prelievi ed analisi su tubazioni e materiali in PE e PVC (prelievo, trasporto in laboratorio convenzionato a cura di AIMAG ed analisi secondo le istruzioni tecniche aziendali)
MODENA: 881,00 € se si fanno tutti e due nello stesso cantiere e giorno; 550,50 € cadauno.
MANTOVA: 901,50 € se si fanno tutti e due nello stesso cantiere e giorno; 563,50 € cadauno.

3) Richiesta di Benestare al Conferimento Tecnico facente parte del collaudo delle opere di urbanizzazione
a) richiesta di Benestare al Conferimento Tecnico sottoscritta dall’Attuatore;
b) se non realizzati da AIMAG, n°2 copie “as built” delle reti oggetto di verifica redatti su base cartografica digitale e secondo le specifiche tecniche da richiedere tramite e-mail, il tutto timbrato e firmato dalla Direzione Lavori;
c) planimetria ubicazione acquedotto con particolari nodi, allacciamenti ecc;
d) certificazione dei materiali, fotografie del cantiere prima della chiusura degli scavi ecc.. ;
e) copie degli Atti Autorizzativi per la posa delle reti in gestione ad AIMAG (Autorizzazioni allo scarico di fognature, attraversamenti di strade, canali ecc., servitù ecc.);
Il collaudo delle reti da parte di AIMAG prevede una serie di ispezioni e collaudi da realizzare durante l’esecuzione dei lavori ed una verifica finale, il tutto da concordare preventivamente con i tecnici di AIMAG.

AREA DOWNLOAD

Piogge 
Studio pluviometrico
Disciplinare tecnico
Particolari costruttivi ACQUA
Particolari costruttivi FIBRE OTTICHE
Particolari costruttivi FOGNATURE
Particolari costruttivi SCAVI